Chi è responsabile per il trattamento dei dati personali?

Il responsabile del trattamento dei dati personali è Gosbi Pet Food, SA (di seguito GOSBI) con CIF A-17066598 e domiciliato in Carrer Migjorn, 11-13, Pol. Ind. Pont del Príncep, Vilamalla (ZIP 17469), tel. +34 972 52 71 02, e-mail info@gosbi.com, www.gosbi.com. Figura inscritta nel Registro Mercantile di Girona. Volume 373, foglio 130, foglio Gi-698.

Per quale scopo e con quale legittimazione trattiamo i dati?

Contatto. Offriamo le consultazioni delle persone che ci contattano via e-mail, moduli di contatto sul nostro sito Web o per telefono. Trattiamo queste informazioni con il consenso della persona che ci è stata indirizzata.

Servizi ai clienti. Registriamo i clienti e i dati aggiuntivi che possono essere generati come risultato del rapporto commerciale con loro. Il rapporto commerciale implica l'incorporazione dei dati nella contabilità, fatturazione o informazioni all'amministrazione fiscale. Trattiamo questi dati in conformità con i rapporti contrattuali e gli obblighi legali.

Gestione dei dati dei nostri fornitori. Trattiamo i dati dei fornitori da cui otteniamo servizi o beni. Otteniamo i dati necessari per mantenere il rapporto commerciale e lo usiamo solo per questo scopo. Trattiamo questi dati in conformità con i rapporti contrattuali e gli obblighi legali.

Informazioni su prodotti e servizi. Con l'autorizzazione dei clienti, i loro dati di contatto vengono utilizzati per inviare pubblicità relativa ai nostri servizi o prodotti. Trattiamo questi dati in base al consenso della persona che riceve le comunicazioni.

Video sorveglianza. Quando accediamo alle nostre strutture, informiamo dell'esistenza di telecamere di videosorveglianza attraverso segnali approvati. Trattiamo le immagini per preservare gli interessi legittimi della nostra azienda.

A chi sono comunicati i dati?

Come criterio generale, comunichiamo i dati solo alle amministrazioni o alle autorità pubbliche e sempre nel rispetto degli obblighi legali. Nella fatturazione possiamo comunicarli alle banche. I trasferimenti di dati non sono effettuati al di fuori del campo di applicazione dell'Unione europea (trasferimento internazionale).

Quanto tempo conserviamo i dati?

Rispettiamo l'obbligo legale di limitare al massimo il termine di conservazione dei dati. Per questo motivo viene conservato solo il tempo necessario e giustificato per lo scopo che ha motivato la raccolta. In alcuni casi, come i dati che appaiono nella documentazione contabile e nella fatturazione, i regolamenti fiscali obbligano a mantenerli finché non prescrivono le responsabilità in materia. Nel caso di dati trattati in base al consenso dell'interessato, questi vengono conservati fino a quando questa persona non revoca questo consenso. Le immagini ottenute dalle telecamere di videosorveglianza sono conservate per un massimo di un mese, anche se nel caso di incidenti che lo giustificano, verrà mantenuto il tempo necessario per facilitare le azioni delle forze di sicurezza o degli organi giudiziari.

Quali diritti hanno le persone in relazione ai dati che trattiamo?

Le persone con cui gestiamo i dati hanno i seguenti diritti:

All'accesso. Diritto di sapere che i dati personali sono soggetti a trattamento, qual è lo scopo per cui sono trattati, le comunicazioni ad un'altra persona, il diritto di ottenere una copia o conoscere il previsto periodo di conservazione.

Per richiedere la rettifica. Diritto di rettificare dati imprecisi.

Per richiedere la cancellazione. Diritto di richiedere la cancellazione dei dati quando, tra le altre ragioni, non sono necessari per gli scopi per i quali sono stati raccolti e giustificato il trattamento.

Richiedi la limitazione del trattamento. In determinate circostanze, esiste il diritto di richiedere la limitazione del trattamento dei dati: cesseranno di essere trattati e verranno trattenuti solo per l'esercizio o la difesa dei crediti.

Alla portabilità. Diritto di ottenere dati personali in un formato di uso comune leggibile dalla macchina e trasmetterli a un altro responsabile del trattamento se la parte interessata decide in tal senso.

Opporsi al trattamento. In aggiunta alle ragioni legate alla tua particolare situazione, una persona potrebbe chiederci di interrompere il trattamento dei tuoi dati se può causare danni.

Come possono essere esercitati o difesi i diritti?

I diritti che abbiamo appena elencato possono essere esercitati indirizzando una richiesta scritta a Gosbi Pet Food SA, al nostro indirizzo postale o inviando una e-mail a info@gosbi.com. Indicazione in tutti i casi "Protezione dei dati personali". Se non è stata ottenuta una risposta soddisfacente nell'esercizio dei diritti, è possibile presentare un reclamo all'Agenzia spagnola per la protezione dei dati, utilizzando i moduli o altri canali accessibili della loro pagina www.agpd.es.